movin' movin' movin'!

il

Per prima cosa: ‘sto terremoto ha rotto i coglioni. Io non lo sento quasi mai, qui in Romagna per ora ci è andata davvero di lusso. Ma questo non significa che non siamo tesi e preoccupati. Insomma, dormo con una borsa con gli effetti di prima necessità attaccata alla porta d’ingresso, per intenderci.

Siamo in pieno rush da trasloco. Oggi, quando Chef e il Messicano hanno staccato i quadri dai muri per portarli su alla casa nuova, ho realizzato che manca davvero poco. E anche se ovviamente non sto nella pelle al pensiero di trasferirmi, c’è un po’ di malinconia nel vedere così spoglio questo appartamento. Questa è la casa in cui siamo entrati la prima notte di nozze, ubriachi e felici. Io in braccio a lui, con le braccia intorno al suo collo e il cuore pieno di gioia e buone intenzioni. La casa dalla quale siamo usciti in due e siamo rientrati in tre. La casa che ha visto un sacco di gente riunita attorno al tavolo a mangiare, bere, raccontarsi. Insomma, è stato un vero nido, per noi. E io non ci sono proprio tagliata per gli addii, perciò so già che quando prenderò la porta per l’ultima volta non mi volterò indietro.

Siamo stanchi, un po nervosi, elettrici e smaniosi di poter mettere le ultime cose sul camion e partire per la nostra nuova vita.

Sono gli ultimi giorni in cui avrò l’adsl, per cui è molto probabile che per un po’ io non aggiorni: ma non vi preoccupate, a luglio tornerò in pianta stabile.

Nel frattempo godetevi questo inizio estate anche per me, che il mare lo vedrò col binocolo ancora per un bel po’.

Hasta Luego.

Cazzen.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Missi ha detto:

    Ciò significa che la prossima volta che verrò a trovarti sarà in un’altra casa?
    Ogni volta che vengo a trovarti devi spiegarmi l’indirizzo nuovo!
    Finora ho collezionato una visita per abitazione XD

    Mi piace

    1. Laura ha detto:

      Eggià 😀
      Poi però per un bel po’ mi fermo, promesso. Che 3 traslochi in 4 anni sono troppi anche per una zingara come me…

      Mi piace

  2. Veronica ha detto:

    Buon trasloco Laura! Tu vai in campagna e io sto cercando di ritornare in centro, ho sempre vissuto vicino al parco e mi manca avere tutto a portata di mano e poter andare in giro in bicicletta dove voglio. Peccato che il periodo dal punto di vista lavorativo-finanziario sia pessimo, quindi per ora dovrò accontentarmi di stare in periferia con vicini insopportabili! Di certo la vostra sistemazione sarà un cambiamento in meglio, quindi tenete duro. E poi creerete un nuovo nido e lo riempirete di emozioni e ricordi. Un abbraccio!

    Mi piace

    1. Laura ha detto:

      Grazie!
      Traslochiamo questo sabato, comincio a vedere la luce in fondo al tunnel! 🙂
      Baci baci!
      Bella la zona del parco, anche i miei stanno da quelle parti.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...